[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 03/06/2021

Sezione Stazione appaltante

ASP DI TRAPANI - U.O.C. GESTIONE TECNICA
Costa Francesco

Sezione Dati generali

Procedura ristretta per l'affidamento del servizio di progettazione, direzione dei lavori e coordinamento della sicurezza dei lavori di ristrutturazione di parte dell'ex ospedale di Castelvetrano, già utilizzato come Poliambulatorio, da destinare a Presidio Territoriale di Assistenza (P.T.A.) - CIG : 87321248AD - CUP : G37H21000310003
Servizi
Procedura ristretta
Offerta economicamente più vantaggiosa
264.000,00 €
04/05/2021
07/06/2021 entro le 12:00
G04317
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta di prequalifica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 03/06/2021
    QUESITO N. 1 - QUESITO n. 1 Si chiede il seguente chiarimento: In calce alla Domanda di Partecipazione è riportata la seguente Avvertenza: "Dovrà essere presentata, a pena di esclusione dalla gara, una dichiarazione conforme alla presente, per ciascun professionista o facente parte di Società di professionisti o Società di Ingegneria nonché soci, direttori tecnici etc.". Si chiede: è sufficiente, come prevede la normativa vigente, che la dichiarazione (la quale fa parte della domanda di partecipazione e non costituisce atto autonomo) venga sottoscritta dal Legale Rappresentante - Presidente del C.d.A.? RISPOSTA AL QUESITO n. 1 In riscontro al quesito posto si conferma che è sufficiente che la domanda di partecipazione venga sottoscritta dal Legale Rappresentante dell'Operatore Economico che intende partecipare alla procedura di gara. Nel caso di Raggruppamenti Temporanei non ancora costituiti, la domanda di partecipazione dovrà essere sottoscritta dai rappresentanti legali di tutti gli Operatori Economici che costituiranno il Raggruppamento. Operatore Francesco Costa

[ Torna all'inizio ]